5/10 Il famoso giro di boa

Siamo arrivati al giro di boa.. Ora si può iniziare ad affrontare le cose in maniera più seria. Avete provato la libertà di dire No ed anche l’angoscia di ritornare nel si….

Avete notato le differenze? Perfetto era quello il punto giusto da andare a toccare.. La libertà contro la forzatura.

Oggi il vostro esercizio sarà un po più duro… Dire quello che vi passa per la testa. Non importa chi avete davanti, quanto delicato sia il discorso o forse stupido… Prendete il discorso e dite la vostra.

No domani, non per messaggio o post finto su Facebook, ma faccia a faccia.

Vi mancherà l’aria all’inizio, ma appena avrete detto davvero ciò che pensate sarà come scendere in picchiata sulle giostre. E poi la vera felicità.

Provateci, fidatevi da chi l’ha fatto… Ma ricordate che dire la vostra opinione, dire ciò che pensate, ciò che volete dire non vuol dire essere maleducati, scortesi o volgari. Quello vuol dire essere ignoranti. Si può dire la propria opinione mantenendo sempre un livello di dialogo alto senza arrivare allo scontro.

La diplomazia è sempre sinonimo di intelligenza e la vostra opinione sarà vista davvero come un opinione e non come una mancanza di rispetto.

Farà bene a voi e a chi vi ascolterà..

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...