Il limite

il

Mio nonno diceva sempre che a tutte ce un limite e quella barriera, per quanto potesse sembrare il più grande ostacolo era solo un punto di partenza. Sì perché se non ci fosse un limite nella vita ognuno di noi potrebbe davvero fare un po’ come cazzo gli pare, invadendo anche la libertà degli altri. Ed allora eccolo lì il limite… Nell’educazione. Il limite della forza di sopportazione, il limite fisico, il limite per il proprio bene.

E bisogna toccarlo il proprio limite per conoscerlo davvero. Ed io l’ho toccato. Mi ci sono scontrata… Un vero schiaffo in faccia. Forte, improvviso, ma rigenerante. Ed era necessario. Perché in quel limite ho visto i miei difetti, i miei veri problemi. Il perdere la pazienza per un briciolo di sabbia, il pretesto per piangersi addosso, guardandoti in faccia così come davvero sei.

E da lì sono ripartita. Non è accaduto tutto e subito… Ahahaha no, magari. Ci sto ancora lavorando passo dopo passo, un giorno alla volta, la respirazione, il ragionamento con me stessa, il contare fino a 10 e andare… In realtà sono solo a metà ma voglio portarvi con me. Nel prossimo post vi racconto il mio primo limite e sarò qui per consigli, aiuti e motivazione. Perché per ogni cosa che facciamo dobbiamo trovare una motivazione, religiosa, sentimentale, per il proprio ego, ma bisogna trovarla. Ed io l’ho trovata in ogni piccola cosa.

Quindi post motivazionale: oggi è venerdì, la settimana è quasi finita, ne inizierà un’altra, luglio corre veloce così come le sue giornate calde e incantevoli. Agosto è vicino, così come settembre… Ed allora non perdere tempo, sorridi, vivi e sorridi.

nor
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...