Il bello di essere me

Benvenuti, mettetevi comodi. Il Galateo insegna che quando qualcuno entra nella propria casa è buona educazione offrire qualcosa da bere. E quando lo inviti a far parte della tua vita? Cosa potrei offrire di così dissetante e piacevole da potervi accogliere nella mia vita? Ci ho pensato un po’, poi ho deciso che magari potevate offrirmi voi un bel prosecco, infondo vi stavo aprendo le porte di tutta me stessa :). E nel caos della mia vita il prosecco ci sta bene. Parlarvi di tutto in un solo post mi sembra assolutamente sciocco e praticamente impossibile. Mi descriverò a grandi linee, per poi affrontare un pezzo di me alla volta. Vi parlerò delle mie avventure, del mio essere caoticamente me stessa, dei miei progetti, di quello che farò. Mi aspetto vostri consigli e commenti perché io da sola faccio solo casini impossibili :). Ok, allora… Mi chiamo Sonia ed ho 34 anni. Vivo nella Regione più misteriosa d’Italia, pare non esistere, eppure se ci vivo o mi sono fatta un viaggio mentale lungo troppi anni, oppure esiste davvero: il Molise. Termoli è una piccola cittadina sulla costa, si vive bene qui. Ci conosciamo quasi tutti, almeno di vista. Il mare fa da padrone con spiagge larghe, lungomare, parte nord e sud, lidi balneari e feste a tema. In poco più di 30 minuti puoi raggiungere le Isole Tremiti, in 5 ore la Croazia, in un batter di ciglia sei a Vasto e ti diverti…tutto sommato dai non è male. Ci piace mangiare bene e sappiamo cucinare, ad agosto perdiamo ogni lume della ragione iniziando a festeggiare il 1 e finendo (con il fegato disperato) i primi di settembre. Perché se sappiamo mangiare bene, beh sappiamo anche bere. Qui il vino è quello buono delle campagne limitrofe, la birra è locale e i cocktail, vabbè quelli li inventiamo al momento. Un vero paradiso estivo. L’inverno o ti fidanzi oppure fatti la valigia e cerca lavoro fuori. Tanto bella d’estate quanto desolante l’inverno. Ma puoi sempre girare l’entroterra e tra tartufi, castagne, olio e vinello, fidati qualcosa riesci a combinare. Abbiamo tanto verde, colline, montagne, laghi, fiumi e mare… davvero qui si vive bene. Ed io devo proprio al mio territorio ed alle mie origini il mio d’essere… camaleontica. Il nostro dialetto? Differente da zona a zona. Nell’entroterra potete trovare culture di minoranza linguistica albanese e croato, n genere però si parla un misto tra il beneventano e non ho capito cos’altro :)… noi invece abbiamo deciso di adottare il linguaggio del codice fiscale…e sì, se sentite parlare i marinai, quelli che Termoli l’hanno vissuta davvero sembra che parlino senza vocali esattamente come accade per il codice fiscale. Ma io lo conosco davvero poco. Mia mamma è di Termoli, mio padre campano ed a casa mia era un mix di dialetti che per non dispiacere a nessuno ho deciso di parlare solo italiano, o almeno quello base :). Ed eccomi qui… come primo passo riassumo tutto: sono Sonia ho 34 anni e sono molisana, vi ho parlato delle mie origini, penso che sia doveroso. Vi racconterò di me ancora, per ora questa sono io ed il bello di me è che non devo sperare di essere altrove, o essere ciò che non sono… io sono così… ed è questo il bello di ognuno di noi, diverso, con mille sfaccettature, unico, essenzialmente indispensabile nella vita di qualcun altro. Quando incontro qualcuno, non guardo il suo aspetto, ma ascolto la sua storia… perché nelle sue parole io posso arricchire il mio animo di qualcosa di più… Questo è il bello di ognuno di noi…il bello di essere me.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...